© Copyright MovingCare srl 

Il progetto “Un battito per l’Africa” nasce da tali premesse, e prevede inizialmente l’acquisto di 2 elettrocardiografi da destinare ad un ospedale del Senegal per istituire un servizio di teleconsulting tra il nosocomio senegalese e il Policlinico Casilino di Roma per la diagnosi precoce di aritmie cardiache che potrebbero essere l’espressione di patologie cardiache particolarmente insidiose. La traccia elettrocardiografica verrà trasmessa (sfruttando la tecnologia Mobile o Web) a distanza ed in tempo reale presso il centro di refertazione (eHealt Center) della Cardiologia dell’ospedale romano Policlinico Casilino, diretta dal Prof. Leonardo Calò, dove un equipe di cardiologi esperti in campo aritmologico potrà in tempo reale pronunciarsi sulla diagnosi indicando l’iter diagnostico-terapeutico più appropriato.

Domani al via la 100 km del Passatore, una della gare “ultra” più dure. Tre atleti del Monza Marathon  al via tra cui Alessandro Melli che testerà la speciale maglia per il monitoraggio cardiaco all’avanguardia.

L’iniziativa di dotare Melli di un sistema di monitoraggio cardiaco all’avanguardia è della società sportiva di appartenenza, la Monza Marathon Team, e di Moving Care, azienda specializzata nella fornitura di servizi specialistici ed esami clinici in telemedicina...

La maglia di Moving Care era presente alla gara podistica di chiusura del Villaggio della Salute, la tre giorni organizzata a Roma, che ha visto la partecipazione di circa 65 mila persone. La maglia di Moving Care è stata indossata da Antonella Malara, atleta della Monza Marathon Team asd: il suo cuore, grazie all’innovativo device in grado di monitorare e acquisire la refertazione del tracciato ecg in tempo reale, è stato tenuto sotto controllo lungo tutti i 5 chilometri di percorso....

Please reload